Successo per il progetto Riscopriamo l’Aspromonte

Successo per il progetto Riscopriamo l’Aspromonte

Successo per il progetto Riscopriamo l’Aspromonte.

Oltre cinquanta bambini sono stati coinvolti nel progetto ideato dall’associazione Culturale Arte e Spettacolo “Calabria dietro le quinte”. L’evento si é avvalso del patrocinio dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, del comune di Roghudi e di Santo Stefano in Aspromonte.
Gli eco-laboratori “Creativamente Parco”, realizzati in collaborazione con l’associazione ludico-educativa “Lelefante”, hanno intrattenuto ed entusiasmato i bambini di Santo Stefano e Roghudi. Un percorso ricreativo e didattico ha permesso alla nuove generazioni di conoscere le specie faunistiche presenti nei territori del Parco Nazionale dell’Aspromonte. In particolare si é parlato del Lupo che popola le nostre montagne ancora in pochi branchi.

Sabato 7 ottobre i bambini di Roghudi sono stati accolti e intrattenuti in piazza con alcuni giochi in un momento di gioco e aggregazione. Un invito a giocare per strada e ripopolare le piazze dei nostri centri abitati ormai in preda alla desolazione di una vita sempre più social. L’input é stato dato dall’amministrazione di Roghudi ed in particolare dall’assessore Stelitano.

Progetto Riscopriamo l’Aspromonte

Dopo un primo momento di gioco gli animatori hanno intrattenuto i piccoli protagonisti invitandoli all’ascolto con la lettura del grande libro “Lupo, lupo ma ci sei?” interamente realizzato con la tecnica del pop-up. In un secondo momento i bambini sono stati messi alla prova con la creazione di una simpatica marionetta realizzata con materiali di riuso.

L’assessore del comune di Roghudi Leonella Domenica Stelitano era presente ad accogliere l’Associazione Calabria dietro le Quinte.

”L’iniziativa Creativamente Parco rappresenta un importante metodo didattico sperimentale. L’obiettivo é quello di coinvolgere e suscitare interesse nelle nuove generazioni”. – ha dichiarato l’assessore. – Il comune ha aderito per il secondo anno all’ iniziativa. Questa iniziativa si inserisce nel percorso sociale e culturale intrapreso dalla nostra Amministrazione”.
Anche il presidente dell’Associazione Calabria dietro le Quinte si é mostrato felice. In particolare é stata sottolineata l’accoglienza mostrata da dai comuni che hanno aderito al progetto e di come hanno accolto il messaggio. L’invito é per la conclusione del progetto ”Riscopriamo l’Aspromonte”. É prevista una mostra fotografica sulle singolarità paesaggistiche, faunistiche e vegetali dell’Aspromonte. Appuntamento quindi dal 18 al 24 ottobre presso la Galleria di palazzo San Giorgio nella città di Reggio Calabria.

Tags roghudi

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *