San Lorenzo ha una professionista in più

San Lorenzo ha una professionista in più

San Lorenzo ha una professionista in più. Giusi Zumbo il 26 novembre si è laureata in ostetricia all’Università di Palermo, divenendo di fatto l’unica ostetrica nel comune di San Lorenzo.

Nuova ostetrica a San Lorenzo: Giusi Zumbo

Giusi Zumbo nata 28 anni fa a Melito Porto Salvo, cresce a San Pantaleo, frazione del comune di San Lorenzo abitata da poche anime, frequenta la scuola media Giuseppe Zuccalà a San Lorenzo e si iscrive all’ist. d’arte “Frangipane” di Reggio Calabria, conseguendo poi il diploma con ottimi voti. L’interesse per questo mestiere ormai quasi scomparso, nasce proprio durante le scuole superiori – così come racconta Giusi – studiando chimica ma sopratutto biologia. Quest’ultima materia soprattutto ha aperto alla laurentina un mondo nuovo al quale si è avvicinata a punta di piedi e con profondo amore; ed è  per questo che ha deciso di intraprendere un percorso accademico serio e difficoltoso.

Il commento del Vicesindaco Battaglia

“È un evento importante che ci riempie di orgoglio e ci emoziona – afferma la vicesindaco Carmela Battaglia – l’ultima ostetrica del comune di San Lorenzo è stata Maria Teresa Pannuti, deceduta pochi mesi fa. Il compito dell’ostetrica – continua Battaglia – è delicatissimo e richiede abilità e acuta intelligenza. La bravura dell’ostetrica non consiste solo nel provvedere a rendere il percorso della gravidanza e del parto sereno, ma anche a prevenire e rimuovere i possibili ostacoli che insorgono durante il parto”.

Conclusioni

“L’Amministrazione comunale di San Lorenzo è unita nell’augurare a Giusi un futuro roseo ricco di soddisfazioni. Auguriamo inoltre a Giusi Zumbo un inserimento immediato nel mondo del lavoro; sappiamo che il mestiere che andrà a fare è difficile ed empatico. Ma crediamo profondamente nelle sue capacità e ci auguriamo che possa mettere le sue competenze professionali al servizio della cittadinanza dell‘area grecanica. Ed anche che possa avere l’onore di sostenere le gestanti durante il meraviglioso periodo della gravidanza”.

Giusi Zumbo

Giusi Zumbo

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *