Rifiuti a San Lorenzo, interviene il Sindaco

Rifiuti a San Lorenzo, interviene il Sindaco

Con l’arrivo dell’estate si ripresenta l’emergenza rifiuti a San Lorenzo (Reggio Calabria). Continua la lotta dell’Amministrazione Comunale contro coloro che deturpano l’ambiente con l’abbandono, ai lati delle strade, di sacchi colmi di immondizia.

Emergenza rifiuti a San Lorenzo (RC)

Il Comune di San Lorenzo – afferma il Sindaco Bernardo Russo – continua a combattere contro l’emergenza rifiuti. Nonostante le diverse segnalazioni e nonostante le tante multe già effettuate nei confronti di alcuni cittadini residenti nei comuni limitrofi, gli stessi continuano a depositare la loro immondizia nelle frazioni di Marina di San Lorenzo e Chorio di San Lorenzo.

Il commento del primo cittadino, Bernardo Russo

La situazione è divenuta insostenibile tant’è che sono state installate diverse telecamere che hanno ripreso alcuni cittadini in fragranza di reato. Gli stessi – fa sapere il sindaco – saranno denunciati e quindi multati. L’emergenza rifiuti continua a crescere, e nel pieno della bella stagione, con l’arrivo dei turisti, la cittadinanza si moltiplica. Si prospetta dunque, una situazione di pericolo igienico – sanitario. L’Ente comunale ha già provveduto a produrre tutti gli atti prodromici necessari, ed intanto intende evidenziare che è presente il divieto di discarica nelle frazioni suddette. Nel momento in cui ci saranno le denunce penali – conclude Russo – il Comune si costituirà parte civile.

*immagine di repertorio