Progetto Rizoma. Al via il percorso “Attiviamo comunità”

Progetto Rizoma. Al via il percorso “Attiviamo comunità”

Al via il Percorso di formazione “Attiviamo comunità” – con il Progetto Rizoma. Disegnare il territorio di domani: il lavoro sociale, la comunità, ed anche le strategie d’intervento.

Attiviamo comunità

Ieri, presso l’I.C. di Montebello J. si è dato il via ad un percorso di formazione in tre tappe con cui il Consorzio Macramè intende promuovere, all’interno delle attività previste dal progetto Rizoma, temi e modalità attraverso cui il territorio del distretto di Melito P. S. possa quindi innescare processi di attivazione della Comunità educante.

“Attiviamo Comunità” è una proposta formativa, prevista all’interno del progetto “Rizoma”, per supportare la coesione sociale in un processo di rigenerazione della comunità.

Il Progetto Rizoma

Il progetto RIZOMA – dal grecanico RìZOMMA (radici) – prevede quinid, azioni specifiche per il contrasto alla dispersione e all’abbandono scolastico dei giovani. Sostenendoli invece nello sviluppo di un senso di appartenenza e riappropriazione della scuola e del bene pubblico; strutturando sinergie nella comunità locale in una sua visione unitaria. In quest’ottica il percorso formativo si propone infatti, come uno spazio di riflessione dove confrontarsi sul lavoro di comunità a partire da esperienze di lavoro sociale, educativo e culturale già presenti, nonché potenziando nei partecipanti il bagaglio metodologico, tecnico e strumentale per riflettere in maniera partecipata sul futuro della comunità dell’area. Saranno quindi proposte in chiave laboratoriale attività che mirano a stimolare e valorizzare il ruolo attivo di tutte le realtà presenti; diffondere il senso della partecipazione educativa di ognuno nell’ottica della responsabilità condivisa nei percorsi di crescita e formazione dei ragazzi.

Le sessioni

La proposta formativa è stata dunque rivolta a coloro che sono interessati ad operare con efficacia nelle politiche di welfare e di contrasto alla povertà educativa; attingendo quindi al patrimonio metodologico dello sviluppo di comunità. Le sessione gestite da professionisti del settore saranno realizzate in modalità itinerante su alcuni Comuni dell’Area Grecanica ed affronteranno i seguenti temi:

  • La povertà educativa (Montebello Jonico 10 Maggio);
  • Il welfare territoriale (31 Maggio San Lorenzo);
  •  La costruzione di Comunità educante (21-22 Giugno Melito P.S.).

Un Laboratorio di Comunità a Montebello

L’I.C. di Montebello J. si è trasformato, in un laboratorio di Comunità, in cui con fervente trasporto docenti; educatori; operatori del sociale provenienti dai 6 Comuni dell’ Area Grecanica partners del Progetto Rizoma, si sono sperimentati e confrontati sul tema della povertà educativa; dimostrando di essere attori di indiscusso valore del processo di consolidamento della comunità educante grecanica. Dopo il saluto del Dirigente Fortunato Praticò, dell’Assessore alle politiche sociali Caterina Macheda ed del Direttore del Consorzio Macramè Giuseppe Carrozza; i presenti si sono cimentati in una serie di attività laboratoriali che li hanno impegnati dalle 15.30 alle 19.30. Il Consorzio Macramè, capofila della prestigiosa partnership grecanica, si è già occupato della redazione del progetto formativo e della sua esecuzione.