Pon Legalità 2014/2020, Melito partecipa al Bando

Pon Legalità 2014/2020, Melito partecipa al Bando

L’amministrazione di Melito P. S. a guida Meduri, manifesta soddisfazione e al contempo ringrazia il personale del settore tecnico per aver lavorato, su indirizzo dell’esecutivo; al fine di consentire la partecipazione al Bando “Pon Legalità 2014/2020”.

Bando Pon Legalità 2014/2020

Il Sindaco scrive in una nota: “Con la delibera di Giunta comunale n.234 del 29 ottobre 2018 “Beni confiscati alla criminalità organizzata. Approvazione progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’importo di euro 970.000,00”; si è approvato il progetto al fine di consentire la partecipazione all’avviso pubblico Asse 3 – linea di azione 3.1.1 del Ministero dell’Interno. Sono previsti interventi da realizzare su un bene immobile confiscato alla criminalità organizzata e trasferito all’Ente con Decreto dell’Agenzia Naz. del 18 Novembre 2014″.

La proposta progettuale

L’Amministrazione rende noto che qualora finanziato l’intervento sarà inserito nel Piano Triennale delle opere pubbliche 2019-2021 e nel piano annuale 2019, si prevede una proposta progettuale volta a trasformare l’immobile confiscato sito in via Annà di Melito Porto Salvo, in “struttura Polifunzionale per Soggetti vulnerabili a rischio devianza e per fasce deboli”.

L’augurio del Sindaco e dell’amministrazione è di poter attuare questa (ad approvazione della proposta progettuale); ma anche molte altre opere. Con il solo intento di rafforzare la legalità, la sicurezza ed anche la coesione e la crescita sociale. Questo,  grazie anche al recupero e alla riconsegna ai cittadini di beni confiscati alla criminalità organizzata.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!