Nuovo Esecutivo Melito P. S. , Marcianò chiarisce

Nuovo Esecutivo Melito P. S. , Marcianò chiarisce

E’ di ieri la notizia trasmessa dal primo cittadino melitese, Giuseppe Meduri,  che, nel suo ultimo comunicato, ha reso noti i nomi del nuovo esecutivo Melito P. S.

Il nuovo esecutivo Melito P. S.

Del nuovo esecutivo Melito P S, fanno parte: Patrizia Crea (vicesindaco); Domenico Marcianò; Emma Toscano; Maria Apollonia Bruni ed infine, Carmelina Rita Nucera.

Una scelta dovuta, da parte del Sindaco, al fine di sbloccare l’attuale situazione di stasi in cui versa il comune e per la necessità di risolvere alcune questioni amministrative.

Così ieri Meduri, in una nota, ha spiegato la sua ultima scelta politica: “Considerato lo stallo della situazione politica ancora in atto vista la necessità di ottemperare ad una serie di importanti scadenze amministrative; tra le quali: la partecipazione al bando di videosorveglianza, come da progetto redatto dall’Ufficio Tecnico; previa sottoscrizione del “Patto per Fattuazione della sicurezza urbana” in Prefettura lo scorso 27 giugno; inoltre, al fine di poter soddisfare le richieste sollevate dalla Corte dei Conti; necessarie per evitare il commissariamento del Comune, con tutta una serie di potenziali ricadute negative per l’intera collettività”.

Intervento di Domenico Marcianò

Oggi arrivano invece, le dichiarazione dell’ex Vicesindaco e poi ex Assessore, Domenico Marcianò.

Domenico Marcianò

Domenico Marcianò

Marcianò intende sottolineare che: “Non è cambiato nulla rispetto alla decisione politica assunta in data 31 maggio che mi hanno visto rassegnare le dimissioni irrevocabili dall’incarico assessorile.

Soltanto il senso di responsabilità; il dovere istituzionale; l’amore ed il rispetto verso il proprio paese; mi hanno fatto rispondere all’appello del Sindaco, necessari al fine dell’approvazione di importanti provvedimenti essenziali per il futuro amministrativo del Comune e non differibili.

Infatti – ci spiega – occorre evitare il dissesto del Comune che porterebbe effetti negativi per i cittadini ed aprirebbe le porte allo scioglimento ed all’invio del Commissario Prefettizio.

Non vi è dubbio che personalmente, tale periodo emergenziale in seno alla giunta non può andare oltre il periodo estivo.

Per quanto riguarda la crisi politica – dichiara infine – non vi è dubbio che, se non si uscirà dalla presente situazione di stallo, il Sindaco, fedele a quanto dichiarato in conferenza stampa, rassegnerà le proprie dimissioni“.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *