Nato Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo

Nato Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo

Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo: l’occasione per ogni cittadino di contribuire al Cambiamento.

É questo lo slogan del nascente meetup creato da “un gruppo di cittadini. Sono ansiosi di contribuire fattivamente a quel miglioramento sociale da troppo tempo invocato. Con questo spirito scendiamo in campo con l’intento di creare un punto di aggregazione sociale. L’obiettivo é finalizzato alla rin2ascita di quella democrazia “dal basso”, spesso soltanto paventata per motivi di convenienza, ma in realtà mai attuata.

Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo

Nel loro intervento, i vari rappresentanti del Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo spiegano anche che “tale decisione scaturisce dalla volontà di affrontare le note problematiche del territorio metropolitano. Tra queste:

  • una precaria viabilità che rende le nostre strade sempre più insicure e insidiose
  • una balneazione problematica dovuta in gran parte a sistemi depurativi e fognari inefficaci
  • un’economia su di un territorio che stenta a sopravvivere, sopraffatta da un progressivo impoverimento e da un crescente deturpamento ambientale
  • beffa dell’aumento di beni e servizi (acqua e spazzatura in primis). É dovuta al soddisfacimento di nuove nome costituzionali. Tra questi il pareggio di bilancio ed il Fiscal Compact introdotte dal governo Monti)

Problematiche

Nella loro disamina, viene evidenziato, altresí, che “parte della problematica è legata anche alla mancanza di progetti concreti. Mancano iniziative che dovrebbero mettere gli Enti nelle condizioni di garantire l’efficienza dei servizi. Si pensi ad esempio alla vicenda della ZES, la Zona Economica Speciale. É stata proposta per favorire il rilancio dell’economia della Città Metropolitana. A quanto pare, peró, partirà dal porto di Gioia Tauro verso la Calabria settentrionale. Escludendo così gran parte della Città Metropolitana (e con essa l’intera Area Grecanica). 

Altro esempio calzante è pertanto la mancanza di deleghe delle funzioni alla Città Metropolitana di Reggio Calabria. Tutta una panoramica, questa, che serve a far nascere nel lettore la consapevolezza riguardo l’impellente necessità di attivarsi in modo diretto. Dal momento che siamo noi, i cittadini, i veri destinatari di bollette dell’acqua aumentate vertiginosamente, di Tares alle stelle. Ed anche di strade con voragini: disservizi che paghiamo a prezzi sempre più esorbitanti. 

Motivi nascita Meetup

Il Meetup Area Grecanica Melito di Porto Salvo nasce in quanto gli organizzatori “sono consapevoli della necessità di un rinnovato quanto responsabile attivismo cittadino. Per questo plaudono con soddisfazione e speranza ad ogni iniziativa tesa ad un miglioramento concreto e reale del territorio. Tra tali proposte la coraggiosa iniziativa intrapresa dell’avv. Antonino Minicuci, cittadino di Melito .

L’avv. Minicuci, ha sollevato da tempo la questione relativa al ritardo sulle attribuzioni di funzioni alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, portandola in questi giorni all’attenzione dell’attuale Ministro dell’Interno, On. Marco Minniti e del Governatore della Calabria, On. Mario Oliverio.

Ci auguriamo che tale percorso possa concretizzarsi in una svolta efficace, che stimoli chi di dovere, al fine di assegnare alla Città Metropolitana di Reggio Calabria le nuove funzioni amministrative spettanti, così come previsto dalla legge”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *