Iniziati i lavori sulla SS 106 a Bova Marina

Iniziati i lavori sulla SS 106 a Bova Marina

Iniziati i lavori sulla SS 106 a Bova Marina. A comunicarlo é l’Anas.

Come si legge nella nota, l’ “Anas comunica che hanno avuto inizio i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 ‘Jonica’ al km 44,050 nel territorio comunale di Bova Marina. Si tratta del muro crollato lo scorso febbraio a seguito degli eventi alluvionali abbattutisi sulla provincia di Reggio Calabria a partire dal 23 gennaio 2017”. Tali eventi “hanno provocato un dissesto idrogeologico dei terreni sovrastanti la carreggiata stradale nel tratto compreso tra il km 44,000 e il km 44,100. É stato causato nel tempo un progressivo decadimento strutturale, tale da compromettere definitivamente la stabilità”.

Lavori sulla SS 106 a Bova Marina

Nelle scorse settimane era stata la stessa Anas a comunicare l’assegnazione dei lavori a due societá provenienti da fuori i confini regionali. 

Primo stralcio

L’ente nazionale per le strade entra nel dettaglio affermando ‘nel dettaglio che sono cominciate le attività di cantierizzazione dei lavori del primo stralcio. Saranno realizzati dall’Impresa Iterga Costruzioni Generali S.p.A. con sede a Napoli. Consisteranno, tra gli altri, nella demolizione della rimanente parte d’opera del muro di sostegno e nella realizzazione di una paratia e consolidamento del muro antistante la galleria “Mesofugna”. Inoltre, verteranno alla ricostruzione delle opere idrauliche nel tratto della strada statale 106 tra il km 43,000 e il km 44,500. E nel rifacimento della pavimentazione danneggiata nel tratto compreso tra il km 43,800 e il km 44200″. 160 i giorni previsti per il completamento dei lavori.

Secondo stralcio

Nella stessa nota, inoltre, l’Anas rende noto che “sono di prossimo avvio i lavori del secondo stralcio che saranno realizzati dall’Impresa Consorzio Stabile Agoraa Srl con sede ad Acireale (Ct). Riguarderanno il risanamento corticale delle gallerie Dosio e Mesofugna e la rimozione degli attuali dispositivi di ritenuta in new jersey. Inoltre, l’installazione di nuove barriere di sicurezza stradali e il rifacimento della pavimentazione fortemente usurata nel tratto compreso tra il km 42,900 e il km 43,800. Per tali lavori si è già proceduto alla cantierizzazione e alla fornitura della barriere.
210 giorni in questo caso i tempi previsti per la durata di tali attivitá.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it e di italianianimondo.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicatoil libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *