IIS Familiari di Melito: al via “L’officina della scuola”

IIS Familiari di Melito: al via “L’officina della scuola”

IIS Familiari di Melito. Gli studenti dell’IIS Familiari di Melito Porto Salvo (RC)  danno il via all’alternanza scuola – lavoro come officina della formazione.

L’ officina della scuola

Giorno 23 aprile presso l’ Aula Magna dell’ Istituto Comprensivo “Megali Melito Roccaforte” di Melito di Porto Salvo, è stato presentato dai Dirigenti Scolastici Dott. Domenico Zavettieri, Dott.ssa Concetta Sinicropi e dal Prof. Giorgio Nettuno (docente di Scienze Umane presso IIS “Familiari”) il prestigioso ed innovativo progetto formativo dal titolo “L’ officina della scuola”. Nell’ ambito delle attività relative all’ alternanza scuola – lavoro.

Alternanza scuola – lavoro

L’ alternanza scuola – lavoro rientra nell’ accordo di rete stipulato tra l’ Istituto Comprensivo “Megali Melito Roccaforte” e l’ Istituto di Istruzione Superiore “Ten. Col. Giovanni Familiari” di Melito di Porto Salvo. Al fine di permettere agli studenti di arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro. E favorire dunque, l’orientamento dei giovani per valorizzarne gli interessi, gli stili di apprendimento individuali e le vocazioni personali.

Gli obiettivi del progetto sono quelli di: avere dei riscontri concreti degli apprendimenti teorici; attuare modalità di apprendimento flessibili che colleghino la formazione in aula con l’esperienza pratica. In modo coerente con i nuovi ordinamenti del primo e del secondo ciclo del sistema formativo. Ma anche per realizzare esperienze concrete in diversi contesti lavorativi del territorio.

Le studentesse dell’ IIS Familiari di Melito alle scuole primarie

Protagonisti di questo progetto sono le studentesse del Liceo delle Scienze Umane afferente all’ Istituto di Istruzione Superiore “Ten. Col. Giovanni Familiari” di Melito di Porto Salvo. Le giovani avranno, dai prossimi giorni, la possibilità di entrare nelle aule delle scuole primarie melitesi. Al fine di osservare il ruolo professionale dell’insegnante. Ma pure i suoi metodi, il suo stile di relazione, le attività che propone, anche ponendosi in collaborazione attiva nella conduzione del gruppo. Ed inoltre verificare le competenze acquisite nel corso di studi osservando i comportamenti dei bambini nei diversi stadi di sviluppo. Ed anche i legami relazionali ed i processi di apprendimento.

Parola alla Dirigente Sinicropi

“È con grande entusiasmo che accogliamo le giovanissime studentesse nella nostra scuola con l’ intento di creare una maggiore sinergia tra teoria e pratica. In qualità di esperta e cultrice di materie pedagogiche cercherò di dare le principali coordinate per svolgere al meglio la professione dell’ insegnante. Partendo dalla conoscenza delle teorie che sottendono le scienze dell’educazione e continuando con i requisiti culturali e le competenze professionali necessarie per ricoprire il ruolo di docente nella scuola primaria moderna”.

Zavettieri: “Iniziativa di alto valore formativo”

Con altrettanta passione si è espresso il Dirigente Zavettieri che dichiara: “Ringrazio l’ Istituto Comprensivo “Megali”, nella persona della Dott.ssa Concetta Sinicropi per la collaborazione offertaci nel consentire la partecipazione delle nostre studentesse a questa iniziativa di alto valore formativo. Considero il progetto importante. In quanto pone in essere la volontà di creare la classe docente del domani, sin dai banchi di scuola, capace concretamente di affrontare le problematiche connesse ad una formazione sempre più dinamica e globale. Le nostre studentesse hanno, sin da subito accolto l’ invito del prof. Giorgio Nettuno, che ringrazio per il lavoro svolto all’ interno del progetto. Auspico che questo percorso di alternanza scuola – lavoro rappresenti un punto di partenza di altre iniziative che avvicinino sempre più le nuove generazioni al meraviglioso ed interessante mondo della formazione e dell’ educazione”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *