Educazione sessuale nelle scuole: avviato il progetto

Educazione sessuale nelle scuole: avviato il progetto

Educazione sessuale nelle scuole. La dott.ssa Nancy Alati infatti ha da poco avviato alcuni incontri presso gli istituti superiori ai fini di insegnare ai giovani un comportamento sessuale consapevole.

GLI INCONTRI

Educazione sessuale, quando la passione per il proprio lavoro si unisce alla voglia di trasmetterlo ai ragazzi. E’ lì che il connubio fa nascere nuovi progetti. Qualche giorno fa il primo incontro si è svolto presso l’Istituto Superiore G. Familiari, a Melito di Porto Salvo, mentre ieri è stato il turno dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Euclide” di Bova Marina.

Soddisfazione e gratitudine è stata espressa dalla dott.ssa ostetrica Alati, la quale ha affermato di “essere contenta poiché i ragazzi si sono aperti con lei tantissimo formulandole molte domande”.

“Avevano proprio bisogno di un supporto di aiuto e io ne sono veramente felice” ha dichiarato alla fine dell’incontro.

IL CORSO

Il titolo del corso “Educazione all’affettività e alla sessualità” ha lo scopo di fornire quegli strumenti ai ragazzi utili per costruirsi e per affrontare le difficoltà della vita. Inoltre l’educazione sessuale dei giovani deve essere considerata come uno strumento appropriato per prevenire effetti negativi, quali ad esempio gravidanze indesiderate.

Molte volte i genitori o gli insegnanti, di certi argomenti, non vogliono parlare poiché sono temi scottanti e difficili. E’ qui che subentra il lavoro della dott.ssa Alati la quale afferma: “Pensare di parlare di sesso e amore nelle scuole secondarie di secondo grado ha una sua valenza certamente positiva. Data l’età, ci si affaccia a mondi e relazioni diverse.

Offrire occasioni di scambio di pensiero su questi aspetti ai ragazzi permette loro di attrezzarsi con strumenti critici e autonomi che li rende più sicuri nel mondo”.

I PROSSIMI INCONTRI DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE SESSUALE

Gli incontri continueranno nei prossimi giorni: il 16 marzo a Bova Marina e il 21 marzo a Melito di Porto Salvo.

Leggi alcuni articoli della rubrica curata da Nancy Alati.

 

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *