Dimissioni del sindaco di Melito Porto Salvo

Dimissioni del sindaco di Melito Porto Salvo

Alla fine sono arrivate le dimissioni del sindaco di Melito Porto Salvo. Si chiude in questo modo il mese di Agosto “infuocato” del comune jonico. Come preannunciato, il primo cittadino Meduri si presentava all’ultimo consiglio comunale per la “prova del nove”.

Le ultime dimissioni, in ordine di tempo, di due assessori, la presunta mancanza del numero legale e il dissesto finanziario da approvare rappresentavano il vero banco di prova per il primo Cittadino.

Dimissioni del sindaco di Melito Porto Salvo

Davanti ad una folta platea, cosa inusuale per il comune, l’ormai ex sindaco e’ intervenuto con un lungo monologo. Un attacco verso tanti, dagli assessori che si sono dimessi ai dipendenti comunali, con l’ormai ex sindaco che non ha risparmiato nessuno. Finisce quindi dopo 4 anni e tre mesi il percorso politico di Meduri e della sua amministrazione.

Adesso arrivera’ un commisario ad acta per affrontare i problemi piu’ grandi del comune. Infatti, le dimissioni del sindaco sono arrivate senza che venisse approvato l’assestamento di bilancio e accettato il dissesto finanzario che era all’ordine del giorno. L’ordinaria amministrazione, invece, sara’ affidata ad un commissario prefettizio che guidera’ il comune fino alle prossime elezioni comunali.

Il consiglio era stato rinviato in prima seduta prevista per venerdi’ a causa della mancanza del numero legale.

La nota delle dimissioni

Prima di presentarsi in aula, Meduri ha reso note le sue dimissioni con una nota inviata al Presidente del Consiglio, ai consiglieri comunali e al segretario comunale.

“La presente per ufficializzare le dimissioni dalla carica di sindaco a decorrere dalla presentazione della stessa, per le motivazioni che saranno rese note nella sede del consiglio comunale nella stessa seduta odierna. Colgo l’occasione per ringraziare quanti, amministratori, consiglieri e singoli cittadini mi sono stati vicino ed hanno con senso di responsabilita’ agito ed operato nell’interesse supremo del bene comune”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content