“Democrazia e Libertà” su problematiche a Montebello Jonico

“Democrazia e Libertà” su problematiche a Montebello Jonico

A porre l’attenzione su alcune problematiche a Montebello Jonico è il Presidente del Comitato “Democrazia e Libertà”, Fabio Giuseppe Zampaglione, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni.

Problematiche a Montebello Jonico, cimitero Fossato Jonico

“Ci hanno segnalato che – scrive Zampaglione – nel cimitero di Fossato Jonico, oltre all’incuria, sono presenti barriere architettoniche che impediscono, a coloro che hanno difficoltà di deambulazione, di poter accedere al luogo in cui sono sepolti i propri cari. Percò si chiede un sopralluogo, meglio se congiunto, per la verifica e il successivo adeguamento della struttura; per la libera fruizione anche per le persone con difficoltà o disabilità fisiche.

Via Ficarella

“Alcuni cittadini ci hanno segnalato che il tratto del torrente che attraversa il centro abitato di Saline Joniche, in prossimità di via Ficarella, riversa in condizioni a dir poco pessime e necessiterebbe di un intervento di pulizia straordinaria; anche perché, sempre a dire di questi cittadini, alcuni vandali scaricherebbero nell’alveo del torrente carcasse di piccoli animali. Creando così una situazione di invivibilità dovuta al cattivo odore e molto altro”.

Situazione in spiaggia

“Siamo venuti a conoscenza, per via di una segnalazione di alcuni cittadini del luogo, che diversi tratti di spiaggia sono stati presi d’assalto dalle imbarcazioni da pesca. In particolare nella zona Via delle Agavi a Saline Joniche. Visto l’avvicinarsi della stagione estiva, sarebbe opportuno verificare tali situazioni e adibire un’area della costa salinese a rimessaggio barche; affichè gli altri tratti possano essere fruibili dai cittadini e dai turisti; e far sì che i pescatori possano serenamente svolgere il loro hobby […].
In questa via sarebbe opportuno un maggior controllo dello stato dei luoghi al fine di dare maggiore sicurezza
agli abitanti che lamentano poca attenzione e insufficienti controlli di varia natura”.

Contrada Fucidà

“Ci hanno segnalato che in Contrada Fucidà spesso vi sono problemi di transito per i mezzi pesanti e/o di dimensioni diverse da quelle di un’automobile; come un’ambulanza per fare un esempio. Questo problema è caratterizzato da diversi impedimenti presenti lungo la carreggiata stradale; nonché dall’eccessivo numero di mezzi parcheggiati nei pressi delle strettoie. Sarebbe opportuna una verifica dello stato dei luoghi per la successiva rimozione degli impedimenti lungo la strada. Ed inoltre, l’istallazione di alcuni divieti di sosta lungo i tratti più a rischio”.

Strada Liano – Plumbacà – Masella

“Sono arrivate alcune segnalazioni che interessano la strada Liano – Plumbacà – Masella. Questa strada riversa in cattivo stato e la situazione si è aggravata in quanto la rete elettrosaldata, posta sotto la colata di cemento, è emersa; ed alcune parti sono poste in senso verticale. Creando così un vero e proprio pericolo per la circolazione. Sarebbe opportuna una verifica dello stato dei luoghi e porre in essere quelle dovute misure per mettere in sicurezza detta strada”.

Ufficio postale di Fossato Jonico

“Ci hanno ancora segnalato che a tutt’oggi l’ufficio postale di Fossato Jonico è ancora chiuso. La cittadinanza è in grave disagio e chiede a gran voce la riapertura. Per questo punto chiediamo al Sindaco di intervenire nelle opportune sedi e far sì che al più presto riapra”.

Svicolo stradale di Saline Joniche O.G.R

“Con rammarico abbiamo constatato che ancora e nei pressi dello svicolo stradale di Saline Joniche O.G.R. sono presenti numerosi cumuli di spazzatura. Questi spesso vengono incendiati, dando luogo a una sorta di nube tossica che investe le abitazioni vicine. Una situazione pericolosa alla quale si dovrebbe porre rimedio al più presto. Sarebbe opportuno ripulire l’area e poi monitorarla; al fine di sanzionare chi deturpa l’ambiente e mette a rischio
la salute pubblica”.

Contrada Molaro

“Problemi irrisolti restano sempre in Contrada Molaro. Ancora ad oggi, non esistono punti di raccolta per i rifiuti cosi come non esiste il servizio di raccolta differenziata; la rete idrica è precaria e la strada di collegamento è a dir poco pessima; inoltre non è stato preso alcun provvedimento per quel famoso muro d’argine pericolante già segnalato. Si fa presente che da diversi giorni, sempre i Contrada Molaro, il servizio idrico è interrotto. Creando notevoli difficoltà alla popolazione residente. Serve un intervento urgente per ripristinare il servizio. I residenti chiedono la possibilità di avere una fontana pubblica al centro del paese per poter sopperire alle difficoltà dovute alla precarietà della condotta comunale. Gli abitanti del luogo sono disponibili a collaborare alla realizzazione dell’opera”.

Altre problematiche a Montebello: fiumare e torrenti

“Altro argomento atavico sono le pessime condizioni in cui riversano le nostre fiumare e i torrenti del comprensorio comunale; in particolare il Molaro II, il torrente Vena e il torrente S. Pietro. Essi necessitano di bonifica e pulizia ordinaria e straordinaria, in quanto il rischio per la popolazione è alto. Chiediamo che siano sollecitati tutti gli enti interessati al fine di porre un rimedio alla situazione”.

Fornire tutte le aree di un’adeguata rete fognaria comunale è fondamentale. In alcune aree presente, in altre solo a tratti e nella maggior parte dei centri abitati comunali è assente. La sua risoluzione doveva esser di carattere primario”.

Rete idrica

“Un adeguato monitoraggio della rete idrica comunale e la sistemazione delle varie perdite, già segnalate e non, il che garantirebbe un maggior afflusso di acqua potabile ed evitare la razionalizzazione durante l’estate; Così da garantire un servizio migliore a tutti. Evitare lo spreco di acqua garantirebbe anche un risparmio per l’ente”.

Rete stradale

“Una verifica strutturale e una seria opera di sistemazione della rete stradale comunale sarebbe opportuna, troppe delle nostre strade sono in condizioni precarie di percorribilità.

Serve un piano di azione consistente e immediato per garantire un agevole spostamento all’interno del Comune. Abbiamo registrato che vi è stata un opera di sistemazione di alcune delle buche stradali ma ancora molte altre devono essere ripristinate […]”.

Così conclude la sua nota Fabio Giuseppe Zampaglione di “Democrazia e Libertà” riguardo le problematiche a Montebello Jonico.

problematiche a Montebello

problematiche a Montebello Jonico

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *