Bova Marina, nominato il Commissario Straordinario

Bova Marina, nominato il Commissario Straordinario

Il Prefetto di Reggio Calabria, Dott. Michele di Bari, ha proceduto ai sensi del D. L.vo n. 267/2000 (art. 141, – c. 1°, lett. b/2 – ) alla sospensione del Consiglio Comunale di Bova Marina (ab. 4.142) ed al conseguente avvio dell’iter per lo scioglimento del Consiglio Comunale a seguito dell’irrevocabilità delle dimissioni presentate dal Sindaco, Avv. Vincenzo Crupi.

Nelle more del perfezionamento dell’avviata procedura di scioglimento del Consesso, con provvedimento del 30 dicembre u.s., il Prefetto, per assicurare il normale funzionamento degli Organi e dei servizi comunali, ha nominato un Commissario straordinario fino al prossimo turno elettorale ordinario nella persona della dottoressa Antonietta D’Aquino, Viceprefetto in servizio presso la Prefettura di Messina.

viceprefetto d'acquinoAl Commissario straordinario, che si è insediato in data 3 Gennaio 2017, sono stati conferiti i poteri spettanti al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio giusta la previsione dell’art. 141 ( c. 7) del citato Decreto Legislativo.

La Dott. ssa Antonietta D’Acquino, nata l’11.04.1965 , è laureata in Giurisprudenza e post lauream ha frequentato un Corso di perfezionamento e conseguito un Master di secondo Livello.

Immessa nei ruoli dell’Amm.ne Civile dell’Interno a decorrere dal 17/09/1990, in quanto risultata vincitrice di concorso pubblico, la dottoressa D’Acquino dall’1/01/2008 ricopre la qualifica di Viceprefetto ed attualmente svolge la funzione di Dirigente dell’Area V -Protezione Civile, Difesa Civile e Coordinamento del Soccorso Pubblico. della Prefettura-U.T.G. di Messina.

Domenico Crea

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *