Bimba di sette mesi rimane chiusa in auto a Melito: in salvo

Bimba di sette mesi rimane chiusa in auto a Melito: in salvo

Bimba di sette mesi rimane chiusa in auto a Melito Porto Salvo (Reggio Calabria): un uomo sfonda il vetro del veicolo e salva la piccola.

Bimba di sette mesi rimane chiusa in auto a Melito, i dettagli

Nei giorni scorsi a Melito Porto Salvo, intorno alle 12.00 ed una giornata particolarmente assolata, una bambina di sette mesi è rimasta chiusa dentro l’automobile. Tutto è successo nel parcheggio del Supermercato Lidl di Melito Porto Salvo. La madre, scendendo dalla propria auto, ha lasciato la bambina di circa sette mesi all’interno del veicolo. La donna però, mentre si recava a posare il carrello, ha chiuso inavvertitamente lo sportello lasciando le chiavi dentro la macchina che si è chiusa in modo automatico con l’inserimento delle sicure.

Ad accorgersi di quanto successo e ad avvertire la madre della bimba, un’altra donna che aveva appena parcheggiato. Subito, è intervenuto un uomo, Giovanni Scaramuzzino. L’uomo si è prodigato in ogni modo, per mettere in salvo la piccola.

Bimba in salvo

Dopo diversi tentativi, con l’aiuto di un pezzo di ferro, Scaramuzzino ha sfondato il finestrino posteriore della macchina. La bambina si trovava infatti, nel suo seggiolino, accanto al posto di guida. Entrato in auto dalla parte posteriore, l’uomo è riuscito a mettere in salvo la piccola e ad affidarla alla madre.

Per fortuna tutto si è concluso bene, rimane solo un grande spavento per la madre della bimba.

Bimba in salvo

Bimba in salvo

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *