Associazione “Terre Grecaniche”, svolta presentazione

Associazione “Terre Grecaniche”, svolta presentazione

Un importante momento aggregativo e di confronto si è tenuto sabato scorso a Chorio di S. Lorenzo per la presentazione della nuova associazione di imprenditori dell’Area Grecanica denominata Terre Grecaniche.

La presentazione dell’Associazione Terre Grecaniche

L’evento si è caratterizzato per la presenza di importanti esponenti istituzionali, soprattutto dei sindaci dell’area Grecanica. C’erano il sindaco di S. Lorenzo, Bernardo Russo; ed ancora il sindaco di Bova Marina Zavettieri; il sindaco di Roccaforte del Greco Domenico Penna; presenti anche l’ex Presidente della Provincia Giuseppe Raffa; il Vicesindaco di Motta S. Giovanni Rocco Campolo; il consigliere di Bagaladi Nucera; l’ex vicesindaco di Melito P. S. Mimmo Marcianò; l’onorevole Giuseppe Peda’; il Presidente del consorzio di bonifica Giandomenico Caridi ed anche l’ex sindaco di Palizzi Walter Scerbo. Notevole la presenza anche di realtà associative come l’associazione dei commercianti di Bagaladi; l’ass. Idea CALABRIA; l’ass. Democrazia e Libertà; ed ancora l’ass. Istituto Naz. Azzurro. Da non dimenticare i tanti cittadini imprenditori e non. Tutti i partecipanti hanno dato vita ad un momento di confronto ove sono stati messi in evidenza le criticità esistenti sul territorio.

Intervento del Presidente Gualtieri

Sergio Gualtieri nel ruolo di presidente della neo nata associazione ha tracciato il percorso che ha portato all’istituzione di questa importante realtà. E soprattutto ha evidenziato i percorsi futuri che dall’associazione saranno intraprese.

“Il futuro delle nostre imprese – ha detto il presidente Gualtieri – dipende dalle capacità di sviluppo che si intendono realizzare sul territorio dell’Area Grecanica. Tante le promesse disattese tanti impegni assunti anche pubblicamente che ad oggi non hanno avuto nessun riscontro. Siamo altresì convinti che aspettare la manna del cielo non è più realizzabile, saremo propositivi. E saremo i cantanti nelle nostre richieste, siamo determinati a non delegare più il futuro delle nostre imprese dei nostri territori e delle nostre famiglie. Ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato e che hanno contribuito in modo concreto a sviluppare un dibattito che è stato ricco di proposte e di impegni”.

I Soci fondatori

“Un grazie particolare – aggiunge Gualtieri – va ai soci fondatori di questa associazione: Giovanni Macheda; Domenico Suraci; ed ancora Giuseppe Scaramozzino; Antonino Marra; ed ancora Carmelo Megale e Domenico Suraci. Con il loro entusiasmo e voglia di fare hanno contribuito notevolmente alla riuscita di questa iniziativa”.

Il saluto dell’On. Cannizzaro

Saluto telefonico anche dell’onorevole Francesco Cannizzaro che per un problema dell’ultimo minuto non ha fatto in tempo ad arrivare. Lo stesso però teneva ad esprimere il suo apprezzamento a queste iniziative, augurando all’amico e Neo Presidente S. Gualtieri buon lavoro; con la convinzione che insieme si possa creare quella sinergia propulsiva tra associazioni e politica affinché si intercetti lo stimolo necessario e collaborare per lo sviluppo e la salvezza dell’Area Grecanica. Territorio che in tutti questi anni è stato messo da parte dagli sviluppi progettuali di crescita.

“Io sono a vostra disposizione – conclude Cannizzaro – sono stato eletto per questo. E cercherò di onorare al meglio la mia carica che è quella di servire il popolo e sostenerlo con il portare ai tavoli decisionali la vostra voce e le vostre richieste”.

Anche il Senatore Marco Siclari fa’ gli auguri a Gualtieri e plaude all’iniziativa.