Ai nastri di partenza il progetto Cammina Melito

Ai nastri di partenza il progetto Cammina Melito

Il progetto Cammina Melito è organizzato dall’Associazione Kronos Arte – Laboratorio delle Arti di Melito P. S. e dal gruppo di promozione territoriale Kalabria Experience. Un progetto ambizioso che intende riscoprire e valorizzare l’interland Melitese.

Il primo appuntamento di Cammina Melito

Il progetto #CamminaMelito Domenica 26 Maggio inizierà a muovere i propri passi con un classico, ma pur sempre attualissimo percorso che perimetra il geosito di Pentedattilo. Si avrà la possibilità di godere della bellezza della rocca dalle cinque dita da angolazioni e punti di vista inusuali, cogliendone i diversi aspetti geomorfologici e naturalistici; nonché il paesaggio circostante dominato dalle Rocche di Prastarà e dall’Etna lungo lo stretto di Messina; la rocca di Santa Lena; di Smiroddu e la Rocca Smeraldo, delineando un unicum di monumenti naturali di grande bellezza.

Pentedattilo

Il borgo di Pentedattilo è un centro storico di origine altomedievale che sorge arroccato su una rupe dalla peculiare conformazione geologica che ricorda le cinque dita di una mano aperta. Questa domina visivamente e strategicamente il litorale ionico; da essa deriva il nome: pente + daxtila = cinque dita, dal greco πέντε δαχτιλά, frutto di secolari processi erosivi. Fu teatro di una crudele e leggendaria tragedia nota come “Strage degli Alberti” avvenuta nella seconda metà del XVII secolo che si avrà modo di scoprire e comprendere fino in fondo attraverso i racconti della guida ufficiale del borgo che accompagnerà i partecipanti all’iniziativa, in un viaggio lungo i secoli ormai trascorsi.

Oggi Pentedattilo è una meta molto ambita dai turisti da tutta Europa; ma anche dagli stessi Calabresi che rimangono affascinati da questo luogo, dove ancora si respira l’aria dell’antica civiltà greca.

Come aderire:

Le adesioni sono aperte fino al 25 MAGGIO 2019; chiamando il numero di telefono: 347-0844564 (non verrà accettata la prenotazione via SMS O WHATSAPP) fornire il proprio nominativo. I minori possono partecipare solo se accompagnati da un genitore.

Il contributo individuale è di 7€ (che comprende, visita guidata e contributo per le attività culturali delle associazioni proponenti).